2 dicembre 2016

5^ tappa del blogtour + giveaway dedicato a “No Mercy”: la musica del romanzo

no-mercy-banner-le-tazzine-di-yoko
Buonasera cucchiaini ^_^ oggi ospitiamo anche la quinta tappa del blogtour dedicato a “No Mercy” di Elisa L. Gautier, avremmo voluto far uscire le due tappe una al mattino e una la sera, ma purtroppo la nostra connessione oggi non ha collaborato T_T succede raramente ma quando capita che nervosooooo!

Ma bando alle ciance, ho un libro di cui parlarvi e una bellissima tappa da introdurvi :) oltre ovviamente da consigliarvi di commentare per partecipare al giveaway per provare a vincere una copia digitare di questo romanzo che da l’idea di essere intenso al punto giusto. Se non ne avete mai sentito parlare vi consiglio di dare un’occhiata alla trama e alla scelta della musica da abbinarvi da parte dell’autrice, davvero invitante!
nel piattino abbiamo: love story 01 - compulsivamente lettrice - 6 ciambella romance sul blog letterario de le tazzine di yoko / contemporaneo 01 - compulsivamente lettrice - 8 torta contemporanei sul blog letterario de le tazzine di yoko

No Mercy

Elisa L. Gautier
Edito da Lettere Animate Editore
€ 2,99 ebook
amzn-amazon-stock-logolink diretto all’acquisto ebook

TRAMA
Le nuvole bianche sono ovunque,
afferrane una e portala sempre con te.
Mercy Lincoln ha una vita invidiabile. La musica è sempre stata tutto il suo mondo, e diventare una violinista affermata è quello che più desidera per il suo futuro. Frequenta il Peabody Institute, un conservatorio musicale della Johns Hopkins University a Baltimora, ha una famiglia splendida e un gruppo di amici straordinario. Tutto sembra perfetto, ma la morte di Jericho, il migliore amico di tutti, manda in frantumi ogni cosa. Mercy si ritrova così, da sola, a dover rimettere insieme i cocci della sua esistenza, e di quelle degli altri, lottando per non sprofondare nel dolore che quella perdita ha portato dentro di lei. A complicare le cose ci mette lo zampino Aiden Weiss, il ragazzo che fin da adolescente non le ha mai rivolto la parola, né tanto meno un sorriso gentile. Giubbotto di pelle, capelli al vento e la moto nera sempre pronta a partire. Aiden segue solo le regole dettate da se stesso, e non ha la minima idea di cosa sia la pietà. Sfrontato, prepotente e inarrestabile, Mercy non può più negare a se stessa di sentirsi attratta da lui. Stare vicina ad Aiden la fa sentire viva, intera, lui le regala nuove sinfonie e vibrazioni. Ma può veramente innamorarsi di lui? C’è qualcosa che la blocca, eppure Aiden è capace di toccare corde che Mercy non sapeva neppure di nascondere. Ma ci sono altri segreti che potrebbero dividerli per sempre… E un passato troppo torbido per rischiare di caderci di nuovo dentro. Solo arrivando alla verità i due ragazzi potranno sperare di vivere fino in fondo il loro rapporto… Ma a quale prezzo?

Curiosi? :)
Vorrei che vi soffermaste un attimo sul titolo del libro che trovo semplicemente geniale! Mercy è il nome della protagonista e può essere inteso come un’ammonizione verso di lei, al contempo “No Mercy” vuol anche dire “nessuna pietà”, titolo che mi sembra accostarsi molto bene con la trama. Bellissima scelta, e ora …parliamo di musica!

La musica nel romanzo: i gruppi musicali, quali e perché.

Questo romanzo parla di musica, era impensabile non inserirci dentro canzoni o gruppi. Personalmente io amo la musica, è qualcosa che fa parte di me. Non è stato difficile usarla per poter scrivere il mio romanzo. Ho usato la passione che ho per lei, per poter riportare su carta ogni sorta di emozione, che solo ascoltando una canzone di un qualsiasi gruppo, ci fa provare.
I gruppi che maggiormente ho ascoltato sono tanti, ma ne citerò tre in particolare. Iniziamo.
nirvana

I NIRVANA

Sono stati un gruppo grunge/alternative rock statunitense famoso tra gli anni 80 e 90. I fondatori furono Kurt Cobain e Krist Novoselic. Il primo tra l’altro morto prematuramente suicida. Ma nonostante questa parte orribile della storia di questo gruppo, le loro canzoni mi sono sempre piaciute. Ho avuto la fortuna di conoscere questo gruppo grazie a una mia compagna delle medie. Lei era una patita dei Nirvana, disegnava il loro logo sui diari, li citava sempre, finché presa dalla curiosità non le chiesi di farmi ascoltare uno dei suoi cd. E fu così che durante una gita, condividemmo l’auricolare e mi si aprì un mondo. “The Man Who Sold The World” fu la prima canzone ascoltata e che mi ha colpita fin da subito. Nel romanzo ho usato “Come as you are” poiché il significato della canzone è associata a un personaggio in particolare. Tuttavia è un altro personaggio quella con la passione per questo gruppo e lo scoprirete leggendo il romanzo.
volbeat

VOLBEAT

Sono una band heavy metal danese nata negli anni 2000. Hanno un genere piuttosto vario, che si districa bene tra il punk rock e il groove metal. Personalmente conosco questa Band da pochi anni. La scoprii esattamente due anni fa, mentre vagavo sul web. Rimasi incuriosita dal nome e così cliccandoci mi innamorai irrimediabilmente delle loro canzoni. Nel romanzo ne vengono usate due: “Fallen” e “Cape of our hero”. Anche loro sono indirizzate alla personalità di un personaggio specifico.
guns-n-roses

GUNS ‘N ROSES

Loro sono un gruppo Heavy Metal statunitense anni 80. Personalmente mi ci perderei nel descriverlo. Questo perché fondamentalmente lo adoro. Sono una loro fan e amo le loro canzoni. Ma essendo che devo essere il meno prolissa possibile. Posso dire che fin da quando ero una bambina, questo gruppo mi ha appassionata. Le loro canzoni sono pura arte, perlomeno lo sono per me. Ed è proprio la mia preferita che è stata usata in vari modi in questo mio romanzo. La canzone è “Don’t cry”. Durante la stesura del romanzo, parecchie volte ho messo gli auricolari e l’ho ascoltata a random. Le parole man mano che la canzone andava avanti venivano fuori come una cascata d’acqua. Non solo viene citata varie volte, ma una frase specifica viene usata in modo particolare da un personaggio. Personalmente mi emoziona sempre ascoltarla e spero che la stessa emozione che provo io nell’ascoltarla voi la possiate provare leggendo il mio romanzo, e il pezzo che riguarderà questa magnifica canzone.

Personalmente amo tutti e tre questi gruppi. Ultimamente le autrici stanno abbinando musiche davvero interessanti ai loro libri, meno pop, più rock, più nelle mie corde insomma :) non sono tipo da leggere ascoltando la musica ma, come dire, mi stanno quasi facendo venire voglia di provare -quasi :P-.
Voi ascoltate spesso musica quando leggete?

Come partecipare al giveaway?

Per partecipare, non dovrete far altro che seguire scrupolosamente queste regole:
1. Compilare il form che trovate qui sotto
2. Essere follower di tutti i blog che ospitano il blogtour (trovate più sotto l’elenco delle tappe, per noi vi ricordo che devete andare qui)
3. Commentare tutte le tappe, condividendone pubblicamente almeno due
4. Essere follower del blog autrice di Samantha
5. Mettere ‘Mi Piace’ alla pagina Facebook dell’autrice

a Rafflecopter giveaway
Avete tempo fino alla mezzanotte del 13 dicembre, poi verrà estratto il nome del vincitore – reso pubblico entro pochissimi giorni. Il fortunato si porterà a casa una copia digitale di «No Mercy» in un formato a scelta fra MOBI e ePub. Pertanto, fate attenzione e controllate di aver seguito attentamente tutte le regole. E buona fortuna a tutti! ^_^ calendario-blogtour-no-mercy-le-tazzine-di-yoko 
Share:

3 commenti

  1. i nirvana sono un best degli anni 90!

    RispondiElimina
  2. i nirvana sono un best degli anni 90!

    RispondiElimina
  3. i nirvana sono un best degli anni 90!

    RispondiElimina

© Le tazzine di Yoko | All rights reserved.
BOOKS AND A CUP OF TEA ...WHAT ELSE?