26 febbraio 2015

Segnalazione a “Bumerang!”, romanzo di Aniello Troiano

i like it sul blog letterario de le tazzine di yoko - rubrica anteprime
Buongiorno a tutti,
vi segnaliamo l’uscita di “Bumerang!” di Aniello Troiano.

Il romanzo è stato pubblicato da Homo Scrivens a inizio febbraio 2015 e segue un filone pulp con elementi tragici e comici.
L’autore gestisce un blog personale “Aniello Troiano” e un blog letterario “Rivista Fralerighe”. Bumerang! è il suo libro d’esordio.
nel piattino abbiamo:  / contemporaneo 01 - compulsivamente lettrice - 8 torta contemporanei sul blog letterario de le tazzine di yoko / pulp

Bumerang! - le tazzine di yokoBumerang!

Aniello Troiano
Edito da Homo Scrivens – collana scout (5 febbraio 2015)
Pagine 128
€ 12,00 cartaceo
amzn-amazon-stock-logolink diretto all’acquisto cartaceo

TRAMA DELL’EDITORE
2013, Valle Caudina e dintorni (Campania).
Peppe “Montana” è un piccolo spacciatore di hashish e marijuana, cresciuto a pane e film di gangster. In particolare, ha un debole per Scarface – da cui il soprannome. Sogna di diventare un boss. Nel tentativo di compiere il grande passo, richiederà l’aiuto dei suoi amici di infanzia: Tonino “a Tiella” (la padella), aspirante chef che si arrangia lavorando come cameriere, afflitto da una sorta di complesso di inferiorità nei confronti di Gordon Ramsay; e Sergio, detto “Sergiolino”, studente universitario figlio di papà, pigro e ampiamente fuori corso, giocatore esperto di Play Station.
In parallelo, Luigi detto “Giggino ‘a Faina”, giunto al culmine dell’ossessione per la provocante e disinibita Angelica, chiederà una mano ai suoi “amici” per riuscire ad andarci a letto. Si tratta di Stefano “o Nanett”, metallaro complottista e ossessionato da massoneria e simili, e Michele “a Tipo”, amante dell’house e delle macchine modificate, come la sua Tipo rossa “tamarrata”. Gli unici due poveracci che in qualche modo gli vogliono bene, solo perché Faina, andando contro la sua natura, non li ha ancora fregati.
Due storie, due piani, due “gang”. Ma siamo sicuri che tutto filerà liscio?
Il romanzo si legge d’un fiato, i personaggi escono fuori benissimo e i dialoghi sono perfetti. Mi dispiace quasi che sia corto, ne avrei letto un altro po’! _Gianluca Morozzi
aniello-troiano- le tazzine di yokoQUALCHE INFO SULL’AUTORE
Aniello Troiano è nato a Benevento, nel 1991, e vive a San Martino Valle Caudina (AV). Studia Lettere Moderne presso la “Federico II” di Napoli. Cura due blog: “Aniello Troiano” dal 2011 e “Rivista Fralerighe” dal 2012, in qualità di fondatore e direttore. Nel 2014 ha scritto anche per il giornale Ottopagine, su un terzo blog chiamato “Stories”, non più online. Ha presentato diversi romanzi in veste di moderatore.
Delle volte pensa di star scrivendo anche per “colpa” di Quentin Tarantino e un certo tipo di cinema, ma è una lunga storia… In ogni caso, finché si divertirà continuerà a farlo.
QUI potete visitare il blog dell’autore e QUI potete visitare il suo blog letterario.
Share:

2 commenti

  1. io dico "mai dire mai" xD prima o poi mi leggerò anche un pulp chissà _yoko

    RispondiElimina

© Le tazzine di Yoko | All rights reserved.
BOOKS AND A CUP OF TEA ...WHAT ELSE?