26 gennaio 2015

La teoria del tutto - recensione al film sulla vita di Stephen Hawking

caffettino time  sul blog letterario de le tazzine di yoko - rubrica film
Ciao a tutti,
sono andata al cinema a vedere il film “La teoria del tutto”, uscito il 15 gennaio nelle sale italiane e diretto dal regista premio Oscar James Marsh, che racconta la storia di Stephen Hawking, non solo grande genio della fisica, scopritore della Teoria dei Buchi Neri e studioso dell’universo, ma anche grande uomo, che è stato messo a dura prova dalla vita ma che non mai smesso di lottare, di sorridere e di amare.

theory_of_everything_-le tazzine di yokoE’ un film che prende lo spettatore emotivamente, lo fa confrontare con ostacoli che paiono insormontabili e gli mostra che “finché c’è vita, c’è speranza”, come afferma lo stesso protagonista.
nel piattino abbiamo: love story 01 - compulsivamente lettrice - 6 ciambella romance sul blog letterario de le tazzine di yoko / contemporaneo 01 - compulsivamente lettrice - 8 torta contemporanei sul blog letterario de le tazzine di yoko / biografico

La teoria del tutto

(The theory of everything)
REGIA DI James Marsh (15 gennaio 2015)
durata 1h 23min
Il mio voto è di tazzinaUP_minivalytazzinaUP_minivalytazzinaUP_minivalytazzinaUP_minivalytazzinaDOWN_mini

Colpito da giovane dalla malattia del motoneurone che lo debilita sempre più fisicamente fino ad arrivare a una immobilità quasi completa, Stephen Hawking (Eddie Redmayne) vede crollare da un momento all’altro ogni suo sogno di carriera e di famiglia, distrutto dalle parole di un medico che gli dà solo sue anni vita.
la teoria del tutto poster-le tazzine di yoko
Appena ventunenne, Hawking è uno studente universitario che cade in depressione, allontana gli amici e la ragazza con cui aveva iniziato a uscire, Jane (Felicity Jones), capendo di non riuscire più a camminare e a muovere le mani come vorrebbe.
Di cruciale importanza è proprio Jane Wilde, che non si lascia atterrire dalla shoccante notizia della malattia di Stephen, ma inaspettatamente si dichiara a lui dicendogli di amarlo e di volergli restare accanto per sempre. Jane dà una prova di amore vero, sincero e infinito verso quel ragazzo sfortunato e già condannato. La ragazza sa che il tempo è contro di loro e sa che perderanno, sa che la vita si trasformerà pian piano in un inferno, ma non riesce ad abbandonarlo, il suo cuore è ormai con lui e vi resterà fino alla fine dei suoi giorni.
Share:

2 commenti

  1. Lo è ...anche se come immaginerai il tema non è dei più leggeri!

    RispondiElimina

© Le tazzine di Yoko | All rights reserved.
BOOKS AND A CUP OF TEA ...WHAT ELSE?